• Tramontobastia
  • Ragazze Danubio
  • Orologio Rovescio
  • Uomo Del Mare

New Age, alieni, canalizzazioni, ascensione e cospirazioni internazionali...

Julia ha scritto: Caro Pier, mi sono da poco tuffato nel movimento New Age e l'ho trovato molto affascinante, ma allo stesso tempo insidioso e confusivo. Di questi tempi si parla ossessivamente di ascensione, della fine di un'epoca, di canalizzazioni, contatti con civiltà interstellari, per non parlare delle varie teorie cospirative. Puoi, per favore, espormi il tuo pensiero riguardo a questo movimento e cosa può significare per te ascensione.

 
Un abbraccio,
Julia

Pier ha risposto: Si, anche per me il movimento New Age è estremamente affascinante! È affascinante quanto i fumetti di Superman o la saga di Guerre Stellari. Le uniche canalizzazioni reali che ho conosciuto sono quelle del dentista. L'unica ascensione che regolarmente faccio è quella dal piano terra al settimo del palazzo di una mia amica che vado spesso a trovare. Mondi oltre al nostro con qualche forma di vita più o meno evoluta non vedo perché non dovrebbero esistere considerando le illimitate possibilità che si possono determinare in uno spazio infinito qual è quello che ci circonda. Altro discorso riguarda la possibilità che queste forme di vita vengano in "vacanza" da noi. Una civiltà extra terrestre capace di raggiunga il nostro pianeta terra dovrebbe possedere tecnologie estremamente più avanzate delle nostre e, pertanto, livelli di consapevolezza infinitamente più elevati, poiché, quando la tecnologia non evolve parimenti alla spiritualità di un popolo, questo si autodistrugge. Noi dovremmo saperne qualcosa considerando che appena scoperta l'energia atomica abbiamo rischiato di fare fuori il pianeta intero con le miserabili diatribe fra Russi e Americani, figurati cosa potremmo fare fra un po' con qualche tecnologia più avanzata. 

Ora, un popolo o una forma di vita ben più evoluta di noi cosa dovrebbe venire a fare da queste parti? Socrate parlava di consapevolezza e l'abbiamo avvelenato, Gesù lo abbiamo crocifisso, Ghandi sparato, Mansur è stato incarcerato, torturato e smembrato, il Buddha preso a sputi e pietrate. Cosa credi che potremmo fare a delle creature strane che si impicciano dei nostri affari? Credi che i nostri politici permetterebbero a omini verdi di fermare i loro giochi di potere? Credi che la gente, che non è stata capace di fidarsi di un Gesù, si fiderebbe di creature aliene? Ed infine, credi che una civiltà tanto avanzata tecnologicamente e spiritualmente non sappia che ogni popolo si deve evolvere con le sue forze e che nulla di ciò che viene dal di fuori lo potrà mai aiutare veramente perché le uniche vere risposte vengono da dentro (sempre che gli alieni non abbiano origini statunitensi)?

Per quanto riguarda poi le cospirazioni internazionali, cosa v'è di starno? L'intera storia dell'umanità è un gioco di cospirazioni fra potenti? Per me, una nuova era la generiamo solo noi per noi stessi quando iniziamo a scoprire chi siamo, a conoscere per quali valori vale la pena vivere, cosa sia l'amore e la fratellanza.

Il movimento New Age non è molto più interessante di uno di quei tanti film di fantascienza che continuamente sforna Hollywood! In questo movimento però esiste un rischio, e cioè la possibilità che la gente lo prenda troppo seriamente iniziando a farneticare su energie spirituali, chakra, kundalini, alieni, nuove ere, illuminazioni e altre esperienze, tutte mescolate insieme, senza capo ne coda, in un meraviglioso girotondo di ignoranza e voglia di evadere dalle ben più semplici quanto drammatiche difficoltà della vita reale. 

 
Un caro saluto,
Pier

 

 

Tags: Psicologia, Riflessioni sulla vita

Per inserire i commenti vai a fondo pagina

Commenti   

# giorgio tanco 2010-10-10 16:20
Ciao J a ciao Dadrim, completamente daccordo con te, esistono naturalmente delle eccezioni...spe ro parliate inglese, altrimente come non detto...andate su You Tube e scrivete Bashar...poi ne parliamo... Shunyam
# renato farina 2010-10-10 16:24
...non ho mai capito perché quelli che vengono da altre galaxie ,siano brutti deformi colorati ossia nell'aspetto peggio di noi.Magari speriamo che arrivino prima che me ne vada io....
+1 # atomo 2010-10-11 03:49
..per quanto mi riguarda dopo aver letto "la profezia di celestino" che pare essere il libro che ha dato il via a questa forma di pensiero, quel che di positivo mi è rimasto è questo concetto di "fidarsi" dell'altro, dell'interagire con il prossimo, del non fermarsi alla prima impressione e di approfondire il contatto alla ricerca di punti condivisi di pensiero e di esperienza che sommati danno indizi utili allacrescita di tutti. credo che il messaggio sia proprio quello di scoprire l'alieno che c'è nel "prossimo" e dar modo a lui e a noi di apprendere da entrambi.
-1 # mauro 2010-10-12 09:31
(Per me una nuova era la facciamo noi per noi stessi quando iniziamo a scoprire chi siamo, a conoscere per quali valori vale la pena vivere, cosa sia l'amore, la fratellanza, l'agire immotivato e la gioia di celebrare la vita.)(Il tuo ragionamento della risposta data)

Caro Dadrim,si vive solo per quello che tu hai scritto sopra,è lo scopo della nostra vita,almeno per me, complimenti sei un Gran Maestro.

PER INSERIRE COMMENTI DEVI ESSERE ISCRITTO O ABBONATO.
TI RICORDIAMO CHE L'ISCRIZIONE E' GRATUITA!

Libri

Contengono alcune fra le risposte più significative del blog su amore, meditazione, realizzazione di sé, libertà dai condizionamenti.

Canzoni

Ascolta le nostre canzoni: un viaggio nel mondo delle emozioni e del pensiero umano alla ricerca del significato ultimo delle cose.

Iscriviti

Iscrizione gratuita e illimitata permette l'inserimento di commenti e la ricezione newsletter.