• Tramontobastia
  • Ragazze Danubio
  • Orologio Rovescio
  • Uomo Del Mare

Lettere e messaggi

Mi piace essere una donna!

Luca ha scritto: Vorrei dedicare a tutte le donne questa bella frase pronunciata da Whitney Houston, donna meravigliosa da poco scoparsa, che in questo giorno di festa amo ricordare!

"Mi piace essere una donna, anche in un mondo di uomini.

Dopo tutto gli uomini non possono indossare abiti femminili,

ma noi siamo in grado di indossare i pantaloni."

Auguri a tutte le donne! ( vi amo troppo)

Luca

Tags: Riflessioni sulla vita

Per inserire i commenti vai a fondo pagina

Commenti   

+2 # Sere290392 2012-03-07 21:35
Peccato che poi le donne pretandano di indossare solo quelli... e si dimenticano delle "gonne".
# adelaide 2012-03-08 11:20
Su,dai! Chiedevi perche',caro Luca! Diciamoci in verita' che anche voi maschietti avete tirato un po' troppo quelle gonne,per aggrapparvici,p er ammirarla,per bruciarla,per strapparcela di dosso,per dominare e sottomettere.
Per secoli..E da quando che anche noi donne abbiamo "osato" indossare i pantaloni,voi avete cominciato a tremare,impreparati,immaturi,spiazzati,
nel non volervi rendere conto,che noi donne,dovremmo essere la vostra meta',il vostro e nostro naturale ed amorevole completamento.U n cammino,un percorso,un rapporto alla pari,la gioia di dare e ricevere mantenendo l'individuale Liberta di Essere. Accettarsi l'un l'altro,accetta re come un dono per condivisione e crescita reciproca le diversita',che noi chiamiamo difetti.Ma abbiamo paura,perche' guardando l'altro,ci rispecchiamo,e dovremmo lavorare con fatica e terrore per vedere e capire,quanto di quel difetto, c'e' dentro di noi,ma per comodo,rinfacci amo all'altro,manip olando noi stessi..Se il buon Dio ha creato sia l'uomo che la donna un motivo ci sara',e non e' solo quello di riprodurci,ma anche quello di unirci,come due rami dello stesso albero,facciamo parte dello stesso Intento,crescen do accanto,ma Unici, riceviamo Energia dalla Terra attraverso il tronco(radicame nto)grazie al Sole, alla Pioggia, cresciamo e sbocciamo per divenire grandi e possenti,e insieme festeggiare la Vita e cantare al suono del Vento,che,gener oso,portera' con se' i nostri semi,per farli germogliare altrove.Che siano nuovi alberi,piante, fiori,o Figli,il fine e' lo stesso,mantener e e rinnovare la Vita,in tutte le sue Meraviglie,noi compresi...ma lo comprendiamo?
Io personalmente oggi non voglio auguri,regali o quant'altro,per me la festa della Donna dovrebbe essere tutti i giorni,con il rispetto,la gentilezza,la comprensione,l' accettazione di essere quella che si e',come si e'.cominciando da noi stesse..
Auguri a tutti gli Uomini,
che possano essere cosi Uomini da far sentire la Donna,tutti i giorni,una Dea,dispensatri ce generosa di Amore e Vita,perche' e' questo che siamo,permettet eci di esternarlo..
# Dadrim 2012-03-08 13:20
Citazione adelaide:
Auguri a tutti gli Uomini,
che possano essere cosi Uomini da far sentire la Donna, tutti i giorni, una Dea, dispensatrice generosa di Amore e Vita, perché è questo che siamo, permetteteci di esternarlo..


Cara Adelaide, solo una cosa... Quando realizziamo chiaramente ciò che siamo, quando ci amiamo e rispettiamo pienamente, non ci serve più il permesso di nessuno per poter Essere, Vivere e Godere. La potenza dell'Essere se stessi incenerisce ogni limite, confine e oppressione. Un uomo può dominare solo una donna inconsapevole di Sé come solo un uomo inconsapevole di Sé può voler dominare una donna. E più l'inconsapevole zza di Sè è grande più la schiavitù è profonda.
L'inconsapevole zza della libertà e della bellezza del nostro "volto originale" è la madre di ogni miseria umana. Auguro pertanto a tutte le donne e gli uomini di non attendere il permesso di nessuno per poter dispensare generosamente amore e vita, specialmente a te e alla tua bimba, in questo periodo di grande lavoro interiore.

Un caro abbraccio!
# adelaide 2012-03-08 17:42
Grazie di questa tua appendice,prezi osa come una perla,naturalme nte sono pienamente d'accordo,e' cio' che sto facendo,adesso, dispensare Amore,senza nulla in cambio,senza nessuna aspettativa,e come tu ben sai,anche i muri piu' duri da abbattere si sbriciolano,si contagiano,,ric ambiando,anche se inconsapevolmen te con piccole cose,piccoli passi,piccoli gesti quasi vergognosi e imbarazzati,
infinitamente teneri ed anche maldestri,nel ricambiare quell'Amore sempre posseduto e mai saputo dare...soffocat o da una vita e rinchiuso nelle gabbie dell'Orgoglio,d ell'Ego.L'Amore chiama Amore,inteneris ce i Cuori,e vien voglia di prendersi per mano,per percorrere insieme i sentieri ormai al tramonto,per accudire le fragilita' della nostra eta'.
Grazie
# adelaide 2012-03-09 01:47
E poi ancora,dici bene "quando"realizz iamo il tutto,quando cominciamo a intravvedere il nostro vero volto,il nostro vero Essere,quando si comincia a prendere confidenza e conoscenza della consapevolezza, si comincia ad affievolire il senso del limite,del confine,ed oppressione. Ma intanto,finche' e se ci si arriva, bisogna fare un triplo lavoro,primo,li berarsi e lasciar andare un pesante "corpo di dolore"ormai radicato,accumu lato dall'inizio dell'Umanita',s econdo,lavorare su noi stessi incessantemente liberandoci dai condizionamenti e sottomissioni sia fisiche che emotive,terzo,d are,dare,dare.. .dare sopratutto a chi non sa cosa sia la consapevolezza, la condivisione,
la comunione senza compromessi.E' certo che io per anni ho perso tutte queste occasioni,incon sapevole,ma ora,grazie a te,qualcosa si muove dentro e fuori di me,cerco di dare senza chiedere il permesso,e so che posso dare di piu',voglio dare di piu',ma ne saro' capace?,ne avro' la forza,la costanza? Saro' in grado di affrontare e non arrendermi o scoraggiarmi?Ve di? gia' solo il fatto che io mi ponga queste domande,signifi ca che sono ancora lontana dal mio Centro dell'Essere,e dalla consapevolezza. .ma so pure che non posseggo la bacchetta magica,che dopo 56 anni,domattina mi faccia svegliare illuminata!O vedro' l'Universo venirmi incontro sorridente,cio' che posso fare,anche incasinata come sono,e' andargli io incontro,con passi incerti ma volenterosi,,e con un mezzo sorriso..Sto qua',e in silenzio,mi ascolto..
in ascolto di risposte,in attesa di Me.
# Giorgio 59 2016-11-11 21:21
Credere, follemente credere, per "Vedere"tutto cio...

PER INSERIRE COMMENTI DEVI ESSERE ISCRITTO O ABBONATO.
TI RICORDIAMO CHE L'ISCRIZIONE E' GRATUITA!

Libri

Contengono alcune fra le risposte più significative del blog su amore, meditazione, realizzazione di sé, libertà dai condizionamenti.

Canzoni

Ascolta le nostre canzoni: un viaggio nel mondo delle emozioni e del pensiero umano alla ricerca del significato ultimo delle cose.

Iscriviti

Iscrizione gratuita e illimitata permette l'inserimento di commenti e la ricezione newsletter.