• Tramontobastia
  • Ragazze Danubio
  • Orologio Rovescio
  • Uomo Del Mare

Disagio interiore

Come superare i momenti brutti della vita

Enrica ha chiesto: Caro Pier, ti scrivo per chiederti consigli su come superare i momenti brutti della mia vita, tipo, quando i miei genitori si sono separati, oppure quando è morto mio nonno. Sono una bambina di 10 anni e non è stato facile per me accettare queste brutte cose.

Pier ha risposto: Ci sono persone che mi scrivono: “Caro Pier, ho aspettato tanto prima di inviarti questa domanda”. Oppure: “…non sono ancora sicuro che…, ma vorrei, …ti mando questa domanda, ma per favore non pubblicarla nel blog perché forse si capirebbe chi sono, e io…”. Quante difese, quante paure, quanti giri contorti.

Ma questa domanda si vede e si sente che è diversa. Questa domanda è diretta, semplice, priva di sovrastrutture. Una domanda così la può fare solo una mente ancora pulita, leggera, sincera, insomma, la mente di una bambina. Tu, per qualche motivo, devi essere passata su questo blog e aver visto che c’è qualcuno a cui puoi porre una domanda e dal quale puoi ricevere una risposta, un consiglio, un punto di vista, un parere disinteressato. Allora devi aver detto: “Ecco! io ho una domanda, perché non farla?”. Quanta bellezza!

Cara Enrica, rimani sempre così, non permettere a nessuno di corrompere la tua spontaneità, la tua semplicità, la tua chiarezza, perché queste cose sono il tesoro più grande che hai… che tutti noi avevamo quando eravamo bambini, ma che con il tempo siamo riusciti a contaminare.

Mi chiedi: “Come superare i momenti brutti della mia vita?”.

I momenti brutti non vanno superati, ma compresi! Quando in te nasce un dolore, non aver paura di questa sofferenza. Rimani in sua compagnia, ascoltala, trattala come una triste amica che desidera essere ascoltata. Se così farai, lentamente scoprirai che dietro ad ogni dolore si nasconde un segreto, una lezione che la vita vuole farti capire.

Tu dici: “Sono una bambina di 10 anni e non è stato facile per me accettare queste brutte cose”.

Cara Enrica, nella vita ciò non esistono brutte cose, perlomeno quando seguono! Chi ti ha insegnato che la morte e la separazione sono brutte cose? Tutto ciò che ci accade non è né bello né brutto, ma semplicemente è! Bello e brutto sono pensieri e sentimenti che aggiungiamo noi alla vita quando non la vogliamo vivere per quel che è, quando non l'accettiamo per come si manifesta. Non aggiungere mai nulla alla vita, non contaminarla con giudizi che hai sentito pronunciare da chi ti circonda.

Guarda sempre e solo attraverso i tuoi occhi! Il dolore non è bello né butto. Il dolore è dolore, e se tu avrai la pazienza e il coraggio di ascoltarlo sino in fondo, vedrai che lentamente si trasformerà in qualcos’altro, in qualcosa di profondo e amichevole, in una specie di chiave capace di aprirti nuove meravigliose porte di questa nostra misteriosa vita. Non aver mai paura di guardare nel cuore delle cose, ma soprattutto di guardare nel tuo cuore, per scoprire cosa vi si nasconde.

E se sentirai nascere in te la paura, non aver paura della paura, ma guardala attenta, consapevole e fiduciosa di scoprire quel che c'è dopo. Forse le gambe ti tremeranno, forse sentirai lo stomaco stringersi, forse ti suderanno le mani, ma tutto questo non può durare, nessun dolore e nessuna paura possono durare se noi, indifferenti, procediamo verso la via che ci indica la nostra coscienza. Impara, pertanto, a distinguere quelle sane paure che vengono per farci capire che stiamo andando verso un sentiero sbagliato, da quelle stupide paure che nascono dalle nostre illusioni, dai nostri limiti e dai nostri condizionamenti.

So che forse queste mie parole non ti saranno pienamente comprensibili adesso, ma se avrai la pazienza e il desiderio di rileggere ogni tanto, vedrai che con il passare del tempo troveranno nuovi significati e dimensioni.

Quando vorrai mi troverai sempre qui!

Un abbraccio,

Pier

 

Tags: Aiuto psicologico, Riflessioni sulla vita

Per inserire i commenti vai a fondo pagina

PER INSERIRE COMMENTI DEVI ESSERE ISCRITTO O ABBONATO.
TI RICORDIAMO CHE L'ISCRIZIONE E' GRATUITA!

Libri

Contengono alcune fra le risposte più significative del blog su amore, meditazione, realizzazione di sé, libertà dai condizionamenti.

Canzoni

Ascolta le nostre canzoni: un viaggio nel mondo delle emozioni e del pensiero umano alla ricerca del significato ultimo delle cose.

Iscriviti

Iscrizione gratuita e illimitata permette l'inserimento di commenti e la ricezione newsletter.