• Tramontobastia
  • Ragazze Danubio
  • Orologio Rovescio
  • Uomo Del Mare

Amore e relazioni

Scelte d'amore: lui o i figli

Angelo sui BinariLuisa ha scritto: Caro Pier, mio marito non vuole figli, nonostante la mia età non mi permetta di rimandare ancora per molto. Ho provato a fargli cambiare idea, ma non c’è stato verso. Sono disperata, mi sento fra l’incudine e il martello: lo lascio, o, se rimango con lui, non avrò mai un figlio mio. Cosa devo fare? Ti prego, dammi un consiglio.
Pier ha risposto: Mi dispiace ma non vedo molte soluzioni. Da come parli mi sembra di sentire un desiderio di maternità molto forte in te. Allo stesso tempo, se tuo marito, di fronte a questo tuo intenso desiderio, non si è mosso di un millimetro, questo può significare solo che anche in lui c’è un forte desiderio di non diventare padre. Ora, se così è la situazione, prova a immaginare una tua ipotetica rinuncia a questo desiderio di diventare mamma. Lo faresti solo per rimanere con lui? E se così fosse, non credi che da quel giorno in poi lui potrebbe iniziare ad apparirti sempre più come quell’uomo che ti ha fatto rinunciare alla tua potenzialità di diventare madre? Non credi che lui, da quel giorno in poi diverrebbe ciò per cui hai dovuto rinunciare a qualcosa di grande. E tu lo sai che quando rinunciamo a qualcosa di grande per qualcuno, se la nostra scelta e il nostro amore per quel qualcuno non sono immensamente forti e consapevoli, da quel momento in poi la nostra relazione non sarà mai più quel che era prima perché fra noi si è insinuato il puzzo del compromesso.

Tutto ciò che ti ho appena detto, probabilmente, vale anche per tuo marito. Se dovesse scendere a compromessi per te, decidendo così di diventare padre, come crescerebbe questo figlio? Forse bene, forse male. Ma se dovesse andare male, di chi credi che sarebbe la responsabilità di una scelta che non voleva fare. Come credi che inizierebbe a vederti? Forse come quella persona che l'ha cacciato in una situazione più grande di lui? Come quella donna che per il suo personale egoismo l’ha voluto legare e caricare di pesi a cui lui pensava "giustamente" di non poter reggere?

Luisa, ciò che ti vorrei dire attraverso queste poche parole è che se uno di voi due dovesse scendere a compromessi, sono certo che vi rovinereste la vita. Fare un compromesso significa scegliere mossi dalla paura. Cerca di capirmi: tu rimani con lui perché hai paura di perderlo, per questo rinunci a un tuo grande desiderio. In questo caso hai rinunciato per paura di perdere qualcosa e non per amore di qualcuno, e quando in una scelta si agisce mossi dalla paura , quel che ne deriva non è mai una decisione consapevole, libera e fruttuosa, ma è sempre un compromesso, un qualcosa dettato dall’impotenza, dall’egoismo, dall’incertezza e dall’opportunismo. Quando, in una scelta (soprattutto d’amore), si è mossi dalla paura, tutto lentamente si trasforma in un peso, in un rimpianto, in una recriminazione, in una ripicca o, peggio ancora, in una lenta vendetta.

Luisa, non scendere mai a compromessi. Se il tuo amore per questo uomo è vero e forte, qualunque cosa tu scelga sarà benedetta, perché il vero amore è veggente, e non ceco come dicono gli stolti. Gli stupidi chiamano amore le loro passioni egoistiche, cose intrinsecamente destinate a morire e a deludere, e quando queste si rivelano per la loro inconsistenza, nessuno vuole ammettere la realtà riconoscendo di aver scambiato un capriccio per l'amore. Tutti preferiscono dire che l’amore è cieco. Ma lo voglio ripetere ancora una volta, dal mio punto di vista, il vero amore è veggente, è saggio, coraggioso, forte, e lentamente si rivela sempre come il nostro unico vero maestro.

Se ami quest’uomo veramente, non farai la scelta sbagliata. Questo non vuol dire che rimarrai con lui a discapito dei tuoi desideri. Questo vuol solo dire che se deciderai di rimanere con lui, non lo farai per paura di perderlo, ma per l’immensa gioia che senti nascere dal vostro crescere assieme. E se così sarà, non accadrà mai un solo giorno in cui tu gli rinfaccerai d’aver dovuto mettere da parte i tuoi sogni per lui. Amare veramente qualcuno, però, può voler dire anche dover scegliere di terminare il rapporto e vivere il dolore che comporta la generazione di una nuova forma di relazione. Se vi amate veramente, nessuno di voi due imporrà la propria volontà all’altro, ma accetterete entrambi la modificazione che inevitabilmente viene in essere quando due vite non corrono più sugli stessi binari.

Amare veramente, a volte, significa anche prendere la strada più dolorosa per evitare che un domani il nostro amore viva recluso in una cella del nostro egoismo, poiché ciò che alimenta senza tempo la fiamma dell’amore è la libertà, e ciò che più d’ogni altra cosa uccide la nostra libertà è l’egoismo. Amare non significa rimanere tutta una vita l'uno attaccato all'altra, ma prendersi cura l'uno dell'altra, anche a costo di doversi dividere. Pertanto, Luisa, sii certa di scegliere in libertà e amore. Se così farai, qualunque sarà la tua decisione, sono certo che non te ne pentirai. Prova a calarti con tutto il tuo cuore in un futuro dove sei sola con il tuo uomo, senza figli, e cerca di sentire cosa provi. Prova, poi, ad immaginarti in un futuro dove sei con i tuoi bambini. E' dove il nostro cuore sorride e danza, che fioriscono i giorni del nostro futuro.

Con affetto,
Pier

 

Tags: Aiuto psicologico

Per inserire i commenti vai a fondo pagina

Commenti   

# memi 2009-09-06 17:03
Gentile Dadrim,mi sono imbattuta oer caso nel suo sito. Facevo una ricerca perchè ho lo stesso problema della sig. Luisa. Leggere le sue parole è stato come trovare finalmente un pò di pace. Il mio lui un mese fa è andato via da casa. All'idea di avere un figlio si sente soffocare, non vuole che io rinunci a questo desiderio, ha paura che un giorno potrei odiarlo. Ha scelto lui per entrambe.
La ringrazio, nella mia disperazione ho capito tante cose.
Un saluto

PER INSERIRE COMMENTI DEVI ESSERE ISCRITTO O ABBONATO.
TI RICORDIAMO CHE L'ISCRIZIONE E' GRATUITA!

Libri

Contengono alcune fra le risposte più significative del blog su amore, meditazione, realizzazione di sé, libertà dai condizionamenti.

Canzoni

Ascolta le nostre canzoni: un viaggio nel mondo delle emozioni e del pensiero umano alla ricerca del significato ultimo delle cose.

Iscriviti

Iscrizione gratuita e illimitata permette l'inserimento di commenti e la ricezione newsletter.