• Tramontobastia
  • Ragazze Danubio
  • Orologio Rovescio
  • Uomo Del Mare

Aforismi, immagini e poesie

Mia dolce e amata libertà

Aquila nei cieli della Mongolia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Ti ho cercata in ogni luogo, ti ho sognata in mille forme, ti ho desiderata più della mia stessa vita, e proprio quando non ti cercavo più e nessuna speranza era rimasta nel mio cuore, eccoti qui, sei tu stessa a venire da me, con la voce di un semplice soldato. Mia dolce e amata libertà, ora posso finalmente tornare a casa!”

Frammento di storia tratto da: Il soldato pazzo

Tags: Emozioni

Per inserire i commenti vai a fondo pagina

Commenti   

# adelaide 2012-03-05 00:45
Struggente racconto,innoce nte uomo,umile soldato coinvolto suo malgrado,in una situazione troppo forte per lui,Fratello contro Fratello.Solo ai puri di Cuore e' aperto il Regno che' e' gia' qui,sulla Terra, e ai veri Soldati della Vita e' concessa e possibile la Strada della Liberta'.Ma v'e' anche da dire che se lui non si fosse comportato in quel modo,non l'avrebbero congedato,e anche il fatto di sembrare matto a me e' sembrato,in fondo,sempre una ricerca...anche se ormai non la cercava piu',in fondo l'ha trovata, piuttosto che la Liberta' sia andata da lui..o forse ancora si sono incontrati a meta' strada.Come tutte le cose Reali,e' un continuo cercarla,deside rarla,ambirla,m a non abbiamo invece ancora capito che Essa fa gia' parte di noi,ma non la vediamo,non ne siamo consapevoli,com e il respiro.Non sappiamo piu',immemori,c he Lei e' sempre li,nostra,sacro santa,oppure crediamo di non poterla avere,cosi' incasinati come siamo,cosi continuamente frastornati e confusi dai mille inutili
convenzioni e condizionamenti sociali.Anche se difficile e arduo ci si puo' creare la propria Liberta'
Interiore,anche in un angusto spazio,anche in un piccolo posto,anche se si e' circondati da tante persone o situazioni ostiche.Ma che fatica...che pazienza..Ma la fatica e la pazienza,non sono, in fondo, ancora ricerca? Perche',se l'Avessi raggiunta,non avrei niente da faticare e pazientare.
Vivrei in un continuo stato di Ben-Essere..Vuo l dire,allora che sto ancora Cercandola,ma se cedo,
come il soldato,non credo che Essa verra' da me.
Piuttosto credo invece che,non pensandoci piu',non cercando di mantenere un minimo di equilibrio,potr ei venire sopraffatta e reagire alle continue provocazioni, rendendomi prigioniera nella Mia stessa Casa.Si. sono pazza anch'io,e non solo perche' e' tardi e sono stanchissima..m a proprio perche' sono "fuori"..
Buonanotte o buongiorno,
Soldati Liberi
# Renato 2012-03-05 10:22
" LIBERTTA' VO' CERCANDO E C'E' CHI PER LEI VITA RIFIUTA".....
# andrea 2012-03-05 13:28
Ciao a tutti!
è proprio cosi! secondo me... vedo la Libertà come la Salute ce l'abbiamo sempre davanti al naso ma non riconosciamo mai tale fortuna che abbiamo.. pertanto non ne assaporiamo mai l'essenza e l'infinita gioia...fino a quando non ci viene tolta.
Dovrebbero insegnare questo alle elementari!
andrea

PER INSERIRE COMMENTI DEVI ESSERE ISCRITTO O ABBONATO.
TI RICORDIAMO CHE L'ISCRIZIONE E' GRATUITA!

Libri

Contengono alcune fra le risposte più significative del blog su amore, meditazione, realizzazione di sé, libertà dai condizionamenti.

Canzoni

Ascolta le nostre canzoni: un viaggio nel mondo delle emozioni e del pensiero umano alla ricerca del significato ultimo delle cose.

Iscriviti

Iscrizione gratuita e illimitata permette l'inserimento di commenti e la ricezione newsletter.