• Tramontobastia
  • Ragazze Danubio
  • Orologio Rovescio
  • Uomo Del Mare

Aforismi, immagini e poesie

Libero io canto e ti saluto tanto

Graffito su di un muro di una vecchia casa a Lupia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine: Graffito sul muro di una vecchia casa di Lupia - VI

Tu dici: "quando sono presente sento un senso di apertura, ma dopo un po’, sento che la mente ricomincia a prendere il sopravvento, inizia un turbinio di pensieri" Per me il problema non è il turbinio di pensieri, ma il fatto che tu vieni coinvolto da questo turbinio di pensieri. Tu, in qualche modo, collabori al sostentamento di questo turbinio, forse anche solo preoccupandoti del fatto che sono nuovamente affiorati dei pensieri, infatti basta anche solo un piccolo rifiuto per rinforzare il nostro legame con la mente. Sembra che tu abbia un’idea che ti fa dire: solo quando la mia mente è silenziosa è possibile esperire uno stato di libertà e realtà. Non è così! Il cambiamento inizia nel momento in cui, nonostante in noi vi siano diverse correnti che si muovono, la nostra consapevolezza rimane in uno stato di osservazione attenta e passiva, in quiete, nonostante tutto. Vera pace e serenità risiedono prima di ogni cosa, non dopo, forse, se...".

Frammento tratto da: "Alla ricerca del nostro centro".

Tags: Emozioni, Musica e poesie

Per inserire i commenti vai a fondo pagina

Commenti   

# adelaide 2012-03-03 12:24
Posso sedermi per un momento accanto a te sulla sponda del fiume?Anzi,e' come se ci fossi gia',seduta, ed e' proprio uno di quei rari momenti,in cui mi ci ritrovo dopo esserci quasi affogata dentro!
Caro D. come e' difficile,giuro ,giuro che ci provo costantemente a rimanere immobile e disidentificata ,ma purtroppo vengo,no so come, risucchiata dai suoi vortici,non me ne accorgo nemmeno, succede piano piano,e quando so di essere di nuovo in balia delle sue acque, non trovo la forza di riemergere,non trovo neanche un ramo,
un salvagente,un senso, un motivo,ne' per rimanerci dentro,ne' per volerne uscire.La zavorra d'impedimento si chiama depressione,da dove venga non lo so,ma in quei periodi vivo come una vegetale,voglio solo star sola,mi ripeto che io non sono la mia depressione,che io non sono i miei pensieri su di essa,non la combatto,come potrei?
Devo accettarla dicendomi fiduciosa che prima o poi passera',e cosi alterno periodi di abbisso totale,
con periodi di quiete,in cui apprezzo la Vita e la sue meraviglie, e gioisco anche di piccole cose,sono serena,tutto va meglio..Ma perche' non riesco a sentire,andare dentro il mio Essere? Perche',nonosta nte i tanti passi compiuti,niente e nessuno dentro di me, mi parla di me?
mi dia un segno di presenza?
Grazie per la compagnia,caro Fratello,spero tanto di poter venire sempre piu' spesso,a sedermi silenziosa accanto a te,sulle sponde del Fiume...
# adelaide 2012-03-10 11:45
ho letto e riletto non so quante volte tutto il tuo pezzo
"alla ricerca del nostro Centro"e son passati solo 9 giorni dal mio commento,ma,non solo lo leggo come se l'avesse scritto un'altra persona,ma oggi direi diversamente! si puo'?A me sembra di essere sempre la stessa,invece cambio da un giorno all'altro.
Mi basta rileggere con piu' attenzione,ed ecco che una tua sola parola mi apre una finestra,un nuovo modo di "non fare".In tutti questi santi giorni non ho fatto altro che vietarmi il rifiuto,in modo dolce e pacato,fregando mene altamente di tutto cio' che mi passa per la mente,bene,mi dico,caro pensiero,ti vedo,ti sento,ma non mi fai piu' specie!
Vedi?,io sono Qui, tu sei li', non sei me,mi puoi turbare come un lieve soffio di
vento,ma passerai,tra i rami del mio albero senza potermi piegare o coinvolgere,tu andrai...Io rimango sempre ferma e solida qui, perche' so che dopo un bel giorno di sole,torna di nuovo quel soffio di vento..
ma a quel punto sara' solo una carezza.
mi rendo conto che fin'ora non accettavo veramente,fino in fondo,baravo con me stessa,o non avevo ancora ben capito?
che importa?L'impor tante e'che Ora so,ed anche se sempre meno pensieri vengono a trovarmi,sorrid o,compiaciuta di sapere cosa "non fare"..
Grazie,D.

PER INSERIRE COMMENTI DEVI ESSERE ISCRITTO O ABBONATO.
TI RICORDIAMO CHE L'ISCRIZIONE E' GRATUITA!

Libri

Contengono alcune fra le risposte più significative del blog su amore, meditazione, realizzazione di sé, libertà dai condizionamenti.

Canzoni

Ascolta le nostre canzoni: un viaggio nel mondo delle emozioni e del pensiero umano alla ricerca del significato ultimo delle cose.

Iscriviti

Iscrizione gratuita e illimitata permette l'inserimento di commenti e la ricezione newsletter.